Monad
Terrace

 
Dettagli   

Due torri iconiche progettate da Jean Nouvel per il blocco 2 del progetto Frasers Broadway trasformano lo skyline di Sydney. Il programma include una torre di appartamenti residenziali di 34 piani e una torre di appartamenti con servizi di tipo alberghiero di 12 piani che sorgono sopra un podio commerciale. Il giardino verticale, progettato in collaborazione con il botanico e artista francese Patrick Blanc, copre circa il 50% della facciata dell’edificio. Il giardino prolunga verticalmente, sopra l’edificio, l’area verdeggiante dell’adiacente parco urbano, creando un eccezionale spazio per i residenti dell’edificio e una potente icona lussureggiante sullo skyline di Sydney.

Ateliers Jean Nouvel, sotto la direzione di Jean Nouvel, vincitore del Premio Pritzker, sono leader indiscussi nell’architettura delle viste e della luce: dell’arte e la scienza della luminosità e dell’illuminazione, dal metallo riflettente e al vetro lucido, dal riflesso e la rifrazione alla trasparenza e alla traslucenza, e in genere a tutto ciò che brilla. Quello di Nouvel è un approccio perfetto per progettare in modo esclusivo l’eccellenza a Miami, una città di mare e sole, bagliori e ombre.

Il Louvre Abu Dhabi desidera creare un mondo accogliente combinando serenamente luce e ombra, riflesso e calma. Desidera appartenere a un Paese, alla sua storia e alla sua geografia senza diventare una traslazione piatta, ossia un pleonasmo che risulti dal tedio e dalla consuetudine. Vorrebbe intensificare il fascino di queste eccezionali combinazioni.

Jean Nouvel

Un luogo come il fiume Hudson incoraggia l’ottimismo. L’architettura diffrange, cattura e osserva. Le trasparenze sono in accordo con i riflessi e le texture delle costruzioni in mattoni di New York contrastano con la composizione geometrica dei grandi rettangoli di vetro trasparente. L’architettura è un’espressione del piacere di vivere in questo punto strategico di Manhattan.

Jean Nouvel

Situato all’angolo tra Mercer, Grand e Broadway, l’edificio residenziale al 40 Mercer è stato progettato inizialmente come un hotel. Questo cambio si è verificato dopo gli eventi dell’11 settembre, ma le basi del mio progetto erano già in atto, fondate sulle qualità intrinseche del luogo. La particolarità del luogo risiede nel fatto che tre dei suoi lati sono liberi, una caratteristica molto rara a New York. Un progetto ovvio per il sito sarebbe stato quello di costruire accanto all’edificio vicino, ma ho deciso di tenere separate le due strutture e di creare un giardino.

Jean Nouvel

L’iconica torre progettata da Jean Nouvel nel centro di Nicosia, accanto a Piazza Eleftheria, trasforma il profilo della città di Nicosia. Il programma include appartamenti residenziali su 10 piani, uno spazio per uffici su 6 piani e una zona commerciale su 2 piani. Questa verticalità, in rapporto all’orizzontalità delle mura medievali, e il fossato che racchiude la zona antica della città gettano le basi per una serie di inversioni che sono caratteristiche dell’edificio. La struttura, alta 67 metri, sarà un landmark della città.

Il fantasma nel parco. Con la sua trasparenza. Con il suo schermo. Gli alberi si intravedono da dietro l’alta barriera vetrata, che ha preso il posto di un lungo muro opaco, sfiorando la loro recinzione di otto metri di altezza. Il cedro solitario di Chateaubriand si erge maestoso, incorniciato da due schermi che indicano l’ingresso. Il visitatore passa sotto il cedro e osserva lo spettacolo degli alberi che circondano la sala esposizioni in vetro, sempre alta otto metri, cogliendo la profondità del sito.

Jean Nouvel

Due torri iconiche progettate da Jean Nouvel per il blocco 2 del progetto Frasers Broadway trasformano lo skyline di Sydney. Il programma include una torre di appartamenti residenziali di 34 piani e una torre di appartamenti con servizi di tipo alberghiero di 12 piani che sorgono sopra un podio commerciale. Il giardino verticale, progettato in collaborazione con il botanico e artista francese Patrick Blanc, copre circa il 50% della facciata dell’edificio. Il giardino prolunga verticalmente, sopra l’edificio, l’area verdeggiante dell’adiacente parco urbano, creando un eccezionale spazio per i residenti dell’edificio e una potente icona lussureggiante sullo skyline di Sydney.

Ateliers Jean Nouvel, sotto la direzione di Jean Nouvel, vincitore del Premio Pritzker, sono leader indiscussi nell’architettura delle viste e della luce: dell’arte e la scienza della luminosità e dell’illuminazione, dal metallo riflettente e al vetro lucido, dal riflesso e la rifrazione alla trasparenza e alla traslucenza, e in genere a tutto ciò che brilla. Quello di Nouvel è un approccio perfetto per progettare in modo esclusivo l’eccellenza a Miami, una città di mare e sole, bagliori e ombre.

Il Louvre Abu Dhabi desidera creare un mondo accogliente combinando serenamente luce e ombra, riflesso e calma. Desidera appartenere a un Paese, alla sua storia e alla sua geografia senza diventare una traslazione piatta, ossia un pleonasmo che risulti dal tedio e dalla consuetudine. Vorrebbe intensificare il fascino di queste eccezionali combinazioni.

Jean Nouvel

Un luogo come il fiume Hudson incoraggia l’ottimismo. L’architettura diffrange, cattura e osserva. Le trasparenze sono in accordo con i riflessi e le texture delle costruzioni in mattoni di New York contrastano con la composizione geometrica dei grandi rettangoli di vetro trasparente. L’architettura è un’espressione del piacere di vivere in questo punto strategico di Manhattan.

Jean Nouvel

Situato all’angolo tra Mercer, Grand e Broadway, l’edificio residenziale al 40 Mercer è stato progettato inizialmente come un hotel. Questo cambio si è verificato dopo gli eventi dell’11 settembre, ma le basi del mio progetto erano già in atto, fondate sulle qualità intrinseche del luogo. La particolarità del luogo risiede nel fatto che tre dei suoi lati sono liberi, una caratteristica molto rara a New York. Un progetto ovvio per il sito sarebbe stato quello di costruire accanto all’edificio vicino, ma ho deciso di tenere separate le due strutture e di creare un giardino.

Jean Nouvel

L’iconica torre progettata da Jean Nouvel nel centro di Nicosia, accanto a Piazza Eleftheria, trasforma il profilo della città di Nicosia. Il programma include appartamenti residenziali su 10 piani, uno spazio per uffici su 6 piani e una zona commerciale su 2 piani. Questa verticalità, in rapporto all’orizzontalità delle mura medievali, e il fossato che racchiude la zona antica della città gettano le basi per una serie di inversioni che sono caratteristiche dell’edificio. La struttura, alta 67 metri, sarà un landmark della città.

Il fantasma nel parco. Con la sua trasparenza. Con il suo schermo. Gli alberi si intravedono da dietro l’alta barriera vetrata, che ha preso il posto di un lungo muro opaco, sfiorando la loro recinzione di otto metri di altezza. Il cedro solitario di Chateaubriand si erge maestoso, incorniciato da due schermi che indicano l’ingresso. Il visitatore passa sotto il cedro e osserva lo spettacolo degli alberi che circondano la sala esposizioni in vetro, sempre alta otto metri, cogliendo la profondità del sito.

Jean Nouvel

English / Español / Italiano / Français / Português