Monad
Terrace

 
Dettagli   

La maestria nell’arte e nella scienza della luce di Nouvel prende vita nell’innovativa facciata a dente di sega, che porta lo spirito della Baia di Biscayne nel profondo del cuore della proprietà, tramite “la macchina di riflessi”, termine coniato da Nouvel. Alcuni appartamenti del Monad Terrace hanno la pianta con un profilo a dente di sega, un movimento a zigzag, lungo le facciate in vetro che si affacciano sul giardino acquatico e sulla laguna, questo inquadra le viste sulla Baia e sul cielo ma al contempo protegge dall’introspezione. E come splendido effetto secondario, di notte l’edificio brilla come una lanterna di carta o una luna argentea.

L’esclusiva facciata a dente di sega con il nido d’ape del Monad Terrace cattura, diffonde e riflette la luce, incorniciando nel contempo le visuali e garantendo la riservatezza. La trasparenza e la traslucenza si ottengono grazie a un sistema di schermi progettato su misura, costruito nelle pareti sfaccettate in vetro di ogni residenza. Mentre le vetrate rivolte verso la baia sono trasparenti, quelle davanti alle residenze adiacenti dispongono di un particolare filtro a maglia esagonale in alluminio, incorporato nella facciata vetratata. Osservato da un angolo obliquo, lo schermo diventa opaco. Invece se visto frontalmente, gli stessi schermi diventano trasparenti, donando brillantezza e luminosità a ogni spazio interno. Lungo tutta la facciata, l’angolo di ogni sfaccettatura è specifico, precisamente calibrato sulle linee dello sguardo da ogni residenza, verso il mare e oltre, e proteggendo le residenze dalla vista esterna.

Il Monad Terrace sarà il primo condominio a Miami Beach a essere costruito sopra i livelli di inondazione delle acque e del mare recentemente aggiornati. L’edificio è stato progettato per riflettere la luce e l’acqua circostanti, vivendo in armonia con il tempo e il luogo nel quale sorge. Ateliers Jean Nouvel ha applicato una consapevolezza concreta sul cambiamento climatico nel progetto: integrando responsabilità ambientali con innovative azioni di salvaguardia climatica nell’architettura dell’edificio.

Elevando l’edificio di 3,5 metri, il Monad Terrace sarà la prima struttura a Miami Beach a essere costruita sopra i livelli aggiornati di innondazione delle acque e del mare, e la prima a essere costruita sulla nuova quota altimetrica di West Avenue. Questo livello decisamente più alto pone tutti gli spazi interni e l’ingresso dei garage ben al di sopra del piano alluvionale, eliminando la necessità di scavare fino al livello freatico per costruire il parcheggio inferiore - una soluzione molto pratica per uno dei problemi edili più significativi a Miami.

La maestria nell’arte e nella scienza della luce di Nouvel prende vita nell’innovativa facciata a dente di sega, che porta lo spirito della Baia di Biscayne nel profondo del cuore della proprietà, tramite “la macchina di riflessi”, termine coniato da Nouvel. Alcuni appartamenti del Monad Terrace hanno la pianta con un profilo a dente di sega, un movimento a zigzag, lungo le facciate in vetro che si affacciano sul giardino acquatico e sulla laguna, questo inquadra le viste sulla Baia e sul cielo ma al contempo protegge dall’introspezione. E come splendido effetto secondario, di notte l’edificio brilla come una lanterna di carta o una luna argentea.

L’esclusiva facciata a dente di sega con il nido d’ape del Monad Terrace cattura, diffonde e riflette la luce, incorniciando nel contempo le visuali e garantendo la riservatezza. La trasparenza e la traslucenza si ottengono grazie a un sistema di schermi progettato su misura, costruito nelle pareti sfaccettate in vetro di ogni residenza. Mentre le vetrate rivolte verso la baia sono trasparenti, quelle davanti alle residenze adiacenti dispongono di un particolare filtro a maglia esagonale in alluminio, incorporato nella facciata vetratata. Osservato da un angolo obliquo, lo schermo diventa opaco. Invece se visto frontalmente, gli stessi schermi diventano trasparenti, donando brillantezza e luminosità a ogni spazio interno. Lungo tutta la facciata, l’angolo di ogni sfaccettatura è specifico, precisamente calibrato sulle linee dello sguardo da ogni residenza, verso il mare e oltre, e proteggendo le residenze dalla vista esterna.

Il Monad Terrace sarà il primo condominio a Miami Beach a essere costruito sopra i livelli di inondazione delle acque e del mare recentemente aggiornati. L’edificio è stato progettato per riflettere la luce e l’acqua circostanti, vivendo in armonia con il tempo e il luogo nel quale sorge. Ateliers Jean Nouvel ha applicato una consapevolezza concreta sul cambiamento climatico nel progetto: integrando responsabilità ambientali con innovative azioni di salvaguardia climatica nell’architettura dell’edificio.

Elevando l’edificio di 3,5 metri, il Monad Terrace sarà la prima struttura a Miami Beach a essere costruita sopra i livelli aggiornati di innondazione delle acque e del mare, e la prima a essere costruita sulla nuova quota altimetrica di West Avenue. Questo livello decisamente più alto pone tutti gli spazi interni e l’ingresso dei garage ben al di sopra del piano alluvionale, eliminando la necessità di scavare fino al livello freatico per costruire il parcheggio inferiore - una soluzione molto pratica per uno dei problemi edili più significativi a Miami.

English / Español / Italiano / Français / Português